Archivi categoria: alla scoperta della rete

Il mio papà..

Il mio papà si trova su Google, si trova nei siti di non una ma varie Università.
Si trova associato a Regioni, Comuni ed aziende anche importanti per progetti vari.
Si trovano sue partecipazioni a libri, si trovano suoi libri. Si trova spesso come CTU e come CTP.
Si trova in vari giornali, in varie stazioni radio ed in vari canali tv.

Il mio papà non è, il mio papà si è fatto uno dei più richiesti e più bravi d’Italia nel suo lavoro.
.
.

Il mio papà non sa fare solo due cose al mondo:

la sua valigia ed usare il bancomat.   

..non ci credo

rinnovamento in corso… 

🙂

mmm, ma non riuscirò più a pensare a nient’altro che a te?? (per me va bene!)

E sto tranquillo manco fosse una domenica mattina, 
quando mi sveglio e a fianco c’è la mia bambina 
che dorme,
sulle serrande la luce continua a bussare
ma oggi è domenica ed il sole può anche aspettare,
ma prima che la notte sul giorno abbia la meglio
aspetta che m’arripiglio espetta che sia ben sveglio,
sbadiglio, apro gli occhi, mi guardo intorno,
ti prego lasciami dormire prima che faccia giorno.
Sono al centro dell’universo visto che
ho la cosa più importante del mondo sdraiata a fianco a me…. 

Tranquillo come domenica mattina
quando mi sveglio
e a fianco c’è la mia bambina. 

Mi scalda in questa fredda mattina d’inverno,
e ora posso riposare dopo un sabato d’inferno
che ho vissuto combattuto costantemente in para
ma adesso tutto è calmo e niente muove l’aria.
Mi lascio cullare dallo scroscio della pioggia,
ed ora che tutto taccia e ora che lei mi abbraccia
lascio che Morfeo mi guidi e mi abbandono,
oggi mi sa che me ne resto tutto il giorno SOTTOTONO.
Lascio ogni mio tormento, mi addormento, scusatemi se mi assento ma oggi resto spento,
preferisco così e ho una bambina d’oro a fianco,
oh babe abbracciami si che mi sento così stanco.
Con te ogni giorno è domenica, ogni giorno faccio vacanza
e se solo potessi rinchiuderei il cielo in una stanza
per te
che sei tutto quello che ho
ed ora che sei accanto a me ecco perchè me ne sto…

Tranquillo come domenica mattina
quando mi sveglio e a fianco c’è la mia bambina. 

Sento un gallo che canta e mi avvisa che è il primo del mese,
sembra che il sole sorga qui nel centro di Varese
e continuo a sognare, vorrei svegliarmi affacciarmi e poter vedere il mare.
Vorrei sentir le urla dei gabbiani,
vorrei urlare al mondo che sei la più bella tra gli esseri umani,
un caldo abbraccio e siamo un corpo che si muove in armonia,
devo far sapere che sei solo mia,
ne sento il bisogno sopratutto adesso che
ho la cosa più importante del mondo sdraiata a fianco a me…

Tranquillo come domenica mattina
quando mi sveglio e a fianco c’è la mia bambina


Your Inner European is French!


Smart and sophisticated. 

You have the best of everything – at least, *you* think so.

senza parole..

non ci sono parole se non: “Sono d’accordo!”

http://www.malvestite.net/2008/03/03/malvageddon-26daniela-santanche-presidente-delle-malvestite/

Una vignetta di Corrigan, de The Toronto Star, Canada

001.jpg

Il presidente pachistano Musharraf: “Buone notizie! Ci sono le elezioni. Vi farò sapere come sono andate”.

eh eh

speechless

non ci sono parole..

sono rimasta sgomenta

non so davvero che dire e questo non mi capita spesso

linkate QUI e date un’occhiata a questo FORUM