Archivi tag: friends

Definitely Over

The dog days are over
The dog days are done
The horses are coming so you better run

 

 

 

..certe persone dimostrano
il loro amore in una maniera davvero strana.

camminando lungo il precipizio

oggi è il 2°giorno e in questo ritiro di studio ci siamo isolate dal mondo..

siamo solo noi, i libri e il cibo spazzatura..
per fortuna esistono la pasta e le verdure che ci impediscono di morire per overdose di zuccheri/schifezze..

La valigia sul letto è quella di un lungo viaggio

domani mattina la Sara ed io partiamo in ritiro pre-esami

sarà una settimana di caffè e caffè e conoscendo la Sara di Nutella!!! ..ma spero sia anche fruttuosa!
ci vediamo la prossima settimana!!

home..

siamo tornate in Italia! 

..non vedo l’ora di abbracciare la mia patatona e la mia gemella!

Vienna

ieri ho preso l’aereo con la mia sorellina e siamo arrivate qui a Vienna.
F-A-N-T-A-S-T-I-C-A
mi è sempre piaciuta Vienna…

oggi pranzo spagnolo, gnam!
ma spero di poter cucinare qualcosa di buono ai nostri ospiti per sdebitarmi e per ricevere complimenti..

Nice

ormai il gruppo vacanze è consolidato.. Stiamo già programmando un viaggio a Parigi e per l’estate prossima Barcellona

Dopo i primi giorni un po’ così, sembra che la Francia si stia risvegliando..
Ritrovare le vecchie conoscenze e i vecchi amici lasciati qui è stato bellissimo..specialmente Wladimir!

Peccato aver lasciato a casa i trasformatori giusti..argh!

She acts like summer and walks like rain, reminds me that there’s time to change, hey, hey..

lo so che come al solito ho cominciato una cosa che non poi non ho portato a termine..era prevedibile in periodo di esami..

in realtà è da tanto che vorrei/dovrei scrivere però sono successe così tante cose e così tante malsane idee mi sono passate per la testa che un po’ temevo questo post.

comunque mancano pochi giorni a Nizza e già lo spirito maligno della super organizzazione si è impadronito di me..
..il che da un certo punto di vista è positivo per il parcheggio che finalmente ho trovato: vicino, aperto 24h/24, coperto, videosorvegliato ecc ecc.  e finalmente sono anche riuscita ad escludere tutti gli altri in zona perché più costosi..un’impresa dato che i francesi non hanno idea di come gestire un sito internet e di come raggruppare le informazioni, specialmente le TARIFFE!!

da un altro punto di vista la lista delle cose che ci servono è divisa in categorie e continua ad allungarsi ed ho addirittura un quaderno delle liste..e che comincio già ad ammucchiare medicine ed integratori vari sul tavolo e a frugare fra la roba sporca per vedere se c’è qualcosa da lavare urgentemente..

programmo uscite di shopping, perché anche se là ne farò moltissimo mica posso andare là e girare con due stracci..

altro non ho il coraggio di confessarlo..

e poi sono nervosissima, a volte per ragioni a me sconosciute, a volte perché..ma ti pare che pochi giorni prima di partire per il mare mi graffio la faccia in 3 punti diversi?!

poi una stupida coccinella, che ha inspiegabilmente aggirato le zanzariere magiche che fermano insetti più piccoli, ha fulminato una lampada e non riesco più a trovarla per ucciderla o liberarla..

ora mi faccio qualche ora di sonno..

mercoledì 4

Quando le donne sono depresse o mangiano o fanno shopping.
Gli uomini invadono un altro paese.

Elayne Boosler

P.s. a proposito della citazione io mi sono consolata per l’atmosfera che c’è sempre a Bologna il 2 agosto per la commemorazione della strage con della Nutella..